CERNUSCO, MESSA MISSIONARIA PER L’EPIFANIA

Pubblicato Il
- Updated

Sabato 6 gennaio alle 10.30 presso la chiesa parrocchiale di Cernusco è stata celebrata da padre Carlo Biella e padre Mario Pacifici la Santa Messa dell’Epifania, con l’accompagnamento del coretto parrocchiale diretto dal maestro Paolo Corneo e da sette componenti dell’Alleluja band del Malawi.

A introdurre la celebrazione il parroco don Alfredo Maggioni che ha voluto fortemente che questa giornata avesse una forte impronta missionaria, legata all’Africa, alle sue necessità e problematiche.
A presiedere padre Carlo, cernuschese missionario in Mozambico, che ha ricordato che l’Epifania è la festa missionaria più importante e la celebrazione eucarestica è il cuore della missione.
Durante la Messa l’Alleluja band ha animato con i loro colori, con alcuni canti e danze africane.
Padre Mario ha ringraziato i presenti durante l’omelia e ha riflettuto attorno a tre parole: luce, cammino e dono.
«La luce è il simbolo della speranza e di Gesù: ora siamo noi la stella che guida verso di Lui,  ma ci stiamo scoraggiando. Ciò che ci manca invece ci deve far capire cosa sia l’essenzialità, cioè la vita stessa,come succede in Malawi, dove manca l’elettricità per ore e ore; solo così capiamo ciò che veramente ci serve per la nostra vita – ha spiegato padre Mario – Vita che è un cammino come per la vostra comunità che non deve stare seduta, ma deve incamminarsi e crescere. E infine la parola dono: come i Re Magi e i pastori non arrivano a mani vuote davanti a Gesù, così noi dobbiamo offrire il nostro dono più grande, ovvero noi stessi e il nostro tempo. La gioia è la ricompensa che riceviamo, soprattutto quando facciamo felici gli altri; se il dolore condiviso si dimezza, la felicità, se condivisa, si moltiplica».
Al termine della celebrazione è stata recitata un’Ave Maria, la prima vera missionaria e padre Mario ha concluso con un ringraziamento: «Il 10 di questo mese incontreremo il Papa e il 27 il neoarcivescovo di Milano Mario Delpini e parlerò anche di voi, della parrocchia di Cernusco, per quello che fate e quanto avete organizzato oggi per l’Africa. Grazie di cuore anche per quanto avete fatto per noi  a Balaka».



Mobile Sliding Menu

Dentro&Fuori.it | Copyright © 2018
Powered by AeA-Digital.it